Home Sharing Dalle autorimesse ai monopattini Helbiz, a Milano il passo è breve

Dalle autorimesse ai monopattini Helbiz, a Milano il passo è breve

0
CONDIVIDI

Ultimo miglio rapido e sicuro a Milano. Per venire incontro all’ esigenza di mobilità sarà possibile da oggi accedere a un noleggio facilitato dei veicoli  Helbiz prelevati presso le autorimesse del circondario.

Grazie all’accordo con APA, Associazione Autorimesse di Confcommercio Milano, Helbiz  metterà a disposizione la sua flotta in sharing a tutti gli utenti che arrivano nel capoluogo lombardo in auto, lasciandola nelle autorimesse.

In ogni autorimessa, 5 monopattini pronti all’uso

I monopattini Helbiz, principale operatore di mobilità in sharing italiano, verranno posizionati in un corner dedicato all’interno dei parcheggi convenzionati con l’Associazione. Potranno  così essere noleggiati in maniera immediata da tutti gli automobilisti che effettuano la sosta. Si partirà con le prime 10 autorimesse che ospiteranno ogni giorno minimo 5 monopattini pronti per il noleggio per tutta la giornata. A seguire, ci sarà un piano di espansione graduale che arriverà a coinvolgere un totale di circa 70 parcheggi in tutta Milano.

Per il primo mese, tutti i nuovi utenti dei parcheggi avranno diritto alla prima corsa gratuita. Ancora più vantaggiose le condizioni per gli iscritti a Confcommercio Milano. I soci che faranno richiesta riceveranno, infatti, un codice per utilizzare i monopattini senza lo scatto iniziale per le prime 5 corse.

Helbiz mobilitata per la Fase 2

L’accordo con APA rientra fra le attività promosse da Helbiz a supporto dell’intermodalità e degli spostamenti in sicurezza a seguito dell’emergenza Covid. Il servizio di monopattini in sharing è già integrato all’interno di Telepass Pay. Da maggi dispone di una vantaggiosa tariffa flat – Helbiz UNLIMITED al costo di 29.99 euro al mese – che permette di effettuare un numero di corse giornaliere illimitato della durata di 30 minuti.

“Crediamo che la qualità del nostro servizio, le tariffe competitive e la possibilità di passare senza soluzione di continuità da un mezzo personale a un monopattino in sharing rappresentino una grande agevolazione per tutti i cittadini milanesi che in questa cosiddetta fase 2 stanno facendo ritorno alle proprie attività, lavorative e non» commenta Salvatore Palella, fondatore di Helbiz.

“Le autorimesse diventano hub della mobilità urbana”

«L’accordo con Helbiz _ aggiunge Stefano Martarelli, presidente di APA >_ intende favorire la transizione del settore dei trasporti verso forme di mobilità sostenibili. Quella elettrica in primis, tanto che già da tempo le autorimesse APA sono dotate di svariate colonnine per la ricarica di veicoli elettrici. Le autorimesse diventano veri e propri hub di servizi e sempre più ricopriranno un ruolo centrale nel contesto urbano».