Home Agenda eventi Contest di mobilità green con Spreco Zero, Caab e Nissan (dal 5...

Contest di mobilità green con Spreco Zero, Caab e Nissan (dal 5 giugno)

0
CONDIVIDI
Nissan Caab

Un contest per premiare e dare visibilità alle pratiche di mobilità sostenibile delle aziende. L’iniziativa è sostenuta da Spreco Zero, Caab (il mercato alimentare di Bologna) e  la partnership tecnica del Gruppo Morini (Morini Cars e Alma Bologna sono le concessionarie ufficiali Nissan per Bologna e provincia).

L’iniziativa promossa nell’ambito della edizione numero 9 del Premio Vivere a #sprecozero che anticiperà la sua presentazione in occasione del 5 giugno 2021, Giornata mondiale dell’Ambiente.

Premio per aziende a mobilità green

Il premio si rivolge alle aziende che “dimostrano di saper rispondere con tempestività alle nuove esigenze nella veicolazione delle persone e dei beni, e che hanno concretamente favorito l’uso di fonti energetiche rinnovabili e di mezzi di trasporto in grado di ridurre sensibilmente la produzione di emissioni inquinanti, promuovendo l’accesso dei cittadini, in Italia e su scala internazionale, alla mobili­tà sostenibile“. Questa la filosofia e le pratiche da premiare.

Si potrà partecipare attraverso auto candidature e premiati anche grazie alle segnalazioni pervenute alla giuria dal 5 giugno luglio al 15 settembre 2021. Per maggiori  dettagli l’organizzazione rimanda al sito di Sprecozero.

Furgoni elettrici per l’ultimo miglio

Caab
Sul capannone in basso a sinistra la nuova area di copertura del complesso CAAB. Sullo sfondo ,in alto a sinistra, il tetto di Fico Eataly World

La sinergia tra la concessionaria e il Centro Agroalimentare di Bologna è legata al forte impegno del Caab (leggi) nella produzione di energia “pulita” grazie ai grandi impianti fotovoltaici (100.000 mq) che trasformano circa 15 GWh, “implementati dalla tranche fotovoltaica posizionata sul tetto della Nuova Area Mercatale, con impianto di accumulo energetico di taglia industriale da 50 kW, il più grande d’Italia per autoconsumo“.

eNV200
L’eNV200

Grande impegno sul fronte delle rinnovabili e già da tempo c’è un lavoro comune con il Gruppo Morini (leggi) che al Caab ha fatto azioni di educazione alla mobilità sostenibile. In particolare ricordiamo i test drive con la Nissan Leaf e soprattutto i furgoni e-NV 200  che possono essere utilizzati per un ultimo miglio a emissioni zero. Un traguardo da tagliere per il presidente del Centro Agroalimentare di Bologna Andrea Segre: “Se utilizzassero mezzi elettrici per coprire l’ultimo miglio dal CAAB al centro città  avremmo eliminato una bella fetta di emissioni nocive”. 

La colonnina fast alla Nissan di Bologna

Il Gruppo Morini oltre a vendere le auto elettriche punta anche ai servizi: “L’infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici è in costante espansione e a breve sarà possibile, attraverso la rete Nissan, percorrere la tratta Ragusa – Bolzano rifornendosi tramite la rete ufficiale Nissan. Infatti, la sede Nissan Alma Bologna di Via Zanardi, 39 è fornita di un punto di ricarica rapida per veicoli elettrici“.

— Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome