Home Nautica Con Saffier Yachts a vela, con i pannelli e il motore Torqeedo

Con Saffier Yachts a vela, con i pannelli e il motore Torqeedo

2
Nautica elettrica
SE24LITE in acqua spinto da vento e sole ©LaurensMore
Charxcontrol

Con Saffier Yachts SE 24 Lite si può navigare spinti dal vento oppure grazie al motore Torqeedo alimantato dalla batteria ricaricata dai pannelli integrati allo scafo o da una colonnina in banchina. In ogni caso a emissioni zero. 

Una barca a vela con i pannelli integrati e il motore Torqeedo

Nautica elettrica
I pannelli sono ben integrati

Il debutto pubblico del daysailer  SE 24 Lite che può navigare solo con l’energia del vento e del sole è di poche settimane fa al Salone di  Düsseldorf dove il cantiere olandese ha svelato il suo modello green.

L’SE 24 Lite  è un 24 piedi (8 metri) e  1200 kg di peso con un pozzetto ampio  e un soprattutto un impianto solare fotovoltaico integrato elegantemente nello scafo.  Qui sotto la scheda con tutti i dati.

nautica elettrica
La scheda tecnica

Il motore è Torqeedo, il produttore di motori elettrici che vanta numerose esperienze nel campo della vela, anche con nomi di livello mondiale come Beneteau (leggi qui). Più nel dettaglio si tratta di un pod Cruise 3.0 con 3 kW di potenza, paragonabile a un fuoribordo a benzina da 6 CV e adatto per barche a vela fino a 3 tonnellate. La batteria è una Torqeedo POWER 24-3500 con una capacità da 3.507 Wh.

Per aumentare l’autonomia,che  non è stata ancora comunicata, gli strumenti elettronici e le luci sono facilmente rimovibili dalla barca e possono essere ricaricati in auto, a casa o anche con una presa di un locale pubblico.

Quanto costa? Siamo a 69.900 euro

Nautica elettrica
E’ un daysailer ma si può trascorrere anche la notte all’interno

Si tratta di un dayboat, anche se è presente una cabina che offre la possibilità di trascorrere la notte in barca,  pensato soprattutto per escursioni giornaliere da vivere con la famiglia e con gli amici.  Un prodotto per godere al massimo della natura marina e in modo pulito grazie alla mancanza di idrocarburi.

Il motore non è molto grande quindi non richiede una grande batteria. Con un caricabatterie capace si può ricaricare in poche ore. Tornati dalla gita basta connettersi alla colonnina e il giorno successivo aiuta a che l’energia trasformata dai pannelli. Quanto costa? Siamo a 69.900 euro IVA esclusa.

-Iscriviti alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube 

Apri commenti

2 COMMENTI

  1. Buongiorno, volevo chiedere cortesemente che fine ha fatto quel emendamento che è stato convertito in legge DL 68/2022 dove veniva stanziato un fondo incentivi per motori elettrici per barca.
    Grazie

Rispondi