Home Alla ricarica Con la Jaguar I-Pace un bonus-ricarica di E-GAP

Con la Jaguar I-Pace un bonus-ricarica di E-GAP

1
CONDIVIDI

 E-GAP, il primo servizio in Europa di ricarica in mobilità di veicoli elettrici (www.e-gap.com), avvia una partnership, in Italia, con Jaguar. Da oggi, tutti i proprietari di una I-PACE, il SUV elettrico di Jaguar, riceveranno un voucher  per le ricariche E-GAP, offerto dalla Casa Automobilistica.

«Per noi è un onore legarci ad un marchio così importante e prestigioso»  commenta Francesco De Meo, responsabile marketing di E-GAP. Secondo il manager la  mobilità elettrica cresce rapidamente e  i veicoli elettrici ormai non sono più soltanto utilitarie o veicoli di medie dimensioni. Il SUV I-PACE è stato premiato come European & World Car of the Year 2019 nonché World Green Car 2019. De Meo conclude: «La card di E-GAP permetterà ai clienti “green” di Jaguar di avere la comodità del servizio E-GAP in mobilità a portata di mano».

Per Daniele Maver, Presidente di Jaguar Land Rover Italia «Jaguar, sempre pronta a cogliere nuove opportunità a favore della clientela, si lega ad un’innovativa start-up italiana come E-GAP, il primo operatore mobile di ricarica».

L’avventura nella mobilità 100% elettrica di Jaguar è iniziata due anni fa con Jaguar I-PACE. Una vettura che «ci ha dato grandi soddisfazioni, sia in termini di premi e riconoscimenti vinti, sia in termini commerciali». Si è infatti piazzata nella Top Ten delle vetture elettriche più vendute in Italia nel 2019.  «La card di E-GAP permetterà ai nostri clienti di godere di un servizio di ricarica on demand, nel momento in cui ne hanno bisogno e dove ne hanno bisogno» ha  concluso Maver.

La Jaguar I-Pace .

Lanciato a Milano a febbraio 2019 e in primavera a Roma, il servizio E-GAP verrà a breve esteso alle principali città italiane. In Europa approderà in altre 8 città, scelte per la loro forte richiesta di veicoli elettrici: Parigi, Berlino, Londra, Stoccarda, Madrid, Amsterdam, Utrecht e Mosca.

1 COMMENTO

  1. Bella iniziativa!
    Però col type2… Giusto per arrivare alla colonnina più vicina.
    Forse la Jaguar carica trifase?
    Male che non si sia potuto fare una prova ad esempio con ChaDeMo (ma anche Ccs) ho trovato pochissima documentazione al riguardo, il che é ridicolo.
    🤞🏼

Comments are closed.