Home Alla ricarica Colonnine arcobaleno per la Pride Week di Amsterdam

Colonnine arcobaleno per la Pride Week di Amsterdam

0
CONDIVIDI
100 colonnine ridipinte di arcobaleno: gli incassi di una settimana alla comunità LGBTQ.

Colonnine arcobaleno per finanziare, con i proventi di una settimana, la Pride Week di Amsterdam. L’iniziativa lanciata da EVBox, Everon e Vattenfall.

 

Colonnine arcobaleno: incassi alla comunità LGBTQ

Ormai nella capitale olandese è diventata un po’ una tradizione vedere le colonnine pubbliche “vestite” in modo colorato durante la settimana del Pride. E questa volta un originale restyling arcobaleno è stato curato da un team di volontari delle tre aziende coinvolte.  Ovvero il produttore di stazioni di ricarica EVBox , il fornitore di software per le colonnine Everon e la società di servizi Vattenfall. Durante tutta la Pride Week olandese (fino al 2 agosto), tutte le entrate generate da oltre 100 stazioni appositamente ridipinte in tutta la città verranno donate all’associazione olandese LGBTQ +, COC . Nonostante il Covid-19 abbia costretto a stravolgere il programma, cancellando tutti gli eventi pubblici, la Pride Week procede comunque con una serie di eventi virtuali.colonnine arcobaleno

Principale promotore è EV Box

Considerando i tempi difficili in cui viviamo oggi, celebrare la diversità e stabilire dialoghi tra diversi gruppi di persone è più importante che mai“, si legge in un comunicato dei promotori. EVBox e Vattenfall sostengono ogni anno la Pride Week di Amsterdam. Come è ormai una tradizione annuale, l’assegno con l’importo finale verrà consegnato al presidente della COC, Astrid Oosenbrug, il mese prossimo. colonnine arcobalenoEV Box si descrive come un’azienda che “promuove la mobilità sostenibile fornendo un’infrastruttura di ricarica intelligente e scalabile. E un software di gestione della ricarica per i veicoli elettrici di tutto il mondo. Alimentato da ENGIE, EVBox ha collocato oltre 125.000 punti di ricarica in oltre 70 paesi. Con soluzioni residenziali, commerciali, pubbliche e di ricarica rapida”. Fondata nel 2010, EV Box tre anni fa è stata acquistata dal colosso francese dell’energia ENGIE.

— Leggi anche / Un emoji per la ricarica elettrica, vi piace?colonnine arcobaleno

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome