Home Sharing Cityscoot lascia Roma, eCooltra raddoppia

Cityscoot lascia Roma, eCooltra raddoppia

1
CONDIVIDI
roma

Da oggi, primo settembre, Cityscoot interrompe ufficialmente il servizio di scooter sharing a Roma. La società francese avava messo in strada i suoi veicoli appena un anno fa. Ma Coronavirus, nuovi concorrenti come gli spagnoli di Acciona e il rafforzamento di altre azienda hanno fatto crollare la domanda e costretto Cityscoot alla ritirata.

Dalla fine del lock down, spiegano, «la nostra attività nella Capitale non è mai tornata agli standard storici, a differenza di tutte le altre città in cui operiamo». Di qui la decisione di «concentrarci su altre città dove il bisogno è maggiore e la domanda è più dinamica».

Il servizio Cityscoot proseguirà a Milano, Barcellona, Parigi e Nizza. Chiunque abbia minuti da utilizzare o pacchetti attivi potrà spenderli in queste città o far cancellare l’account scrivendo a  privacy-it@cityscoot.eu .

roma

Cooltra Group, coglie la palla al balzo e annuncia invece che «alla luce del recente abbandono del più importante competitor nella Città di Roma» ha deciso di potenziare la propria presenza su Roma. Dopo i sacrifici dovuti al crollo fisiologico dei noleggi nel periodo di Covid, sostiene, Cooltra «ha registrato un brillante ritorno all’utilizzo del servizio con più di 2.500 noleggi giornalieri (con punte di 3.000 noleggi al giorno) percorrendo oltre 37.500 km al giorno a emissioni zero». Perciò entro fine anno annuncerà nuovi investimenti in Italia a partire dal 2021. «…Roma non è stata costruita in un giorno!», afferma Timo Buetefisch, CEO e co-fondatore del Gruppo Cooltra.

«Oggi abbiamo ripreso a crescere, registrando un costante aumento dei noleggi in coerenza con le esigenze di mobilità degli abitanti _ aggiunge  Oriol Marimon, CEO di eCooltra _. In un momento di grandi cambiamenti per la mobilità privata, abbiamo cercato di trasformare il forte disagio della più grande pandemia mondiale, in una opportunità». 

1 COMMENTO

  1. 29 cent al minuto. 8.70 euro in mezzora. a roma mezzora e’ niente tra semafori traffico e distanze ci vuole anche un’ora per spostarsi cioe’ 17.40euro. costa troppo .e’ un mezzo solo per ricchi. non e’ possibile un uso abituale.

Comments are closed.