Home Camion, bus e mezzi da lavoro Caterpillar studia la miniera full elecric in Québec

Caterpillar studia la miniera full elecric in Québec

0
caterpillar

L’elettrico va in miniera con un progetto sperimentale di 5 anni lanciato dalla canadese NMG e da Caterpillar. L’obiettivo è sviluppare un sito per l’estrazione di grafite utilizzando esclusivamente macchine a zero emissioni.

L’azienda canadese di materiali Nouveau Monde Graphite (NMG) e Caterpillar hanno firmato accordi per fornire alla miniera Matawinie di NMG una soluzione integrata a zero emissioni zero, supportando infrastrutture e servizi.

LEGGI ANCHE: EDumper, il colosso con retrofit che consuma quasi nulla

Gli accordi comprendono macchine come escavatori idraulici, camion da miniera, pale gommate, apripista e motolivellatrici, nonché infrastrutture di ricarica e stoccaggio dell’energia e servizi di manutenzione delle attrezzature.

Nell’ambito degli accordi, le due società hanno mappato lo sviluppo e il collaudo di attrezzature e infrastrutture presso la miniera Matawinie di NMG a Saint-Michel-des-Saints, Québec. Le attrezzature saranno progressivamente sostituite con macchine Cat a zero emissioni non appena saranno disponibili.

I team tecnici lavoreranno in stretta collaborazione per testare i modelli Early Learner e le unità pilota di Caterpillar e supportare lo sviluppo della tecnologia. Le società mirano a effettuare una transizione completamente elettrica entro il quinto anno di operazioni commerciali di Matawinie. NMG utilizzerà le macchine nelle sue operazioni minerarie e raccoglierà dati in loco in una varietà di condizioni meteorologiche, del terreno e operative.

LEGGI ANCHE: Cantiere a zero emissioni: si può ma servono regole e incentivi

Le due società hanno anche firmato un memorandum d’intesa non vincolante per promuovere discussioni commerciali riguardanti il ​​materiale anodico attivo di NMG. Potrebbe essere stabilita una catena del valore circolare completa, in cui NMG fornirà materiali di grafite a emissioni zero a Caterpillar per lo sviluppo della sua catena di fornitura di batterie che servirebbe per elettrificare i veicoli pesanti, inclusa la flotta Matawinie di NMG.

Il sito di Saint-Michel-des-Saints, Québec

«Non solo trarremo vantaggio dall’esperienza, dai prodotti e dagli ultimi sviluppi tecnologici di Caterpillar, ma il nostro team condividerà anche informazioni, testerà le apparecchiature per un’ulteriore ottimizzazione e fornirà materiali per batterie per supportare l’elettrificazione oltre la nostra miniera», ha affermato Eric Desaulniers, fondatore e CEO di NMG.

-Iscriviti alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Vesper
Apri commenti

Rispondi