Home Sharing Car sharing a Teulada: tintarella, ricarica e parcheggio inclusi

Car sharing a Teulada: tintarella, ricarica e parcheggio inclusi

0
CONDIVIDI
Spiaggia Sardegna
La spiaggia di Tuerredda (foto di Marco Murru pubblicata nella pagina del Comune di Teulada)

Con l’auto elettrica in sharing il parcheggio e la ricarica sono  gratuiti mentre si prende la tintarella. Siamo nel Sud Sardegna, Comune di Teulada, 3400 abitanti, spiaggia (a numero chiuso) di Tuerredda. Qui l’amministrazione comunale dà in gestione a una cooperativa un parcheggio a pagamento (10 euro la tariffa giornaliera) dove le auto prese a noleggio con l’operatore Play Car possono parcheggiare e ricaricare gratis.

Due stalli con wall box gratuiti

sharing sardegna
La promozione dell’iniziativa

Si tratta solo di due stalli, forniti di wall box per la ricarica, quindi una piccola iniziativa, ma ad alto valore simbolico e che promette bene per un futuro a emissioni zero. Il sindaco Daniele Serra  è soddisfatto della sperimentazione e il prossimo anno vuole fare altri passi elettrici in avanti. “La sinergia tra la cooperativa La Locomotiva e Playcar è stata positiva. In questo modo è possibile promuovere e attrarre da Cagliari un flusso turistico di persone attente all’ambiente“.

Tintarella e ricarica a gratis

La gratuità del parcheggio, con un risparmio di 10 euro, fa calare il prezzo del noleggio e invoglia i turisti  a scegliere l’elettrico. “Si tratta di due wall box, ma se si sta diverse ore in spiaggia si integra la capacità della batteria. Cagliari, da dove si noleggia l’auto, dista 45 chilometri, ma si offre comunque più sicurezza all’automobilista. E’ un progetto che serve a stimolare l’uso dell’auto elettrica“.

La formula tintarella e ricarica è una formula tutta da valorizzare vista anche del forte pendolarismo da spiaggia in tutte le località balneari dell’isola. E non solo. A Teulada grazie a questa iniziativa si guarda avanti: “Vogliamo creare un punto per un’auto elettrica in sharing al porto, in questo modo si offre un servizio di mobilità sostenibile, ora c’è il taxi e il servizio Ncc, ai diportisti che arrivano in barca“.

Teulada: 3400 abitanti e monopattini in sharing

monopattini sharing
Il servizio di monopattini in sharing

I residenti di Teulada sono 3400, d’estate aumentano grazie ai turisti,  quindi  un piccolo paese che punta sulla micro mobilità elettrica. Una buona notizia. I monopattini come ci racconta Fabio Mereu di Playcar sono una ventina e si possono noleggiare tramite una App specifica. Un servizio pensato anche per i diportisti che approdano a Teulada, a disposizione nel porto ci sono 300 posti barca, e si possono poi spostare verso il paese in monopattino. In sicurezza: “Abbiamo realizzato una pista ciclabile che può essere utilizzata anche per i monopattini che in questo modo hanno una corsia dedicata“.

E nel 2022  il bike sharing

Tanta roba per un piccolo comune che dopo la prima scossa di quest’anno vuole percorrere ancora la strada a emissioni zero: “Per il prossimo anno pensiamo al servizio di sharing per le biciclette elettriche“. La spinta è partita e le idee si sommano: “Stiamo naturalmente pensando all’installazione di colonnine elettriche“. Passo dopo passo.

—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome