Home Due ruote Cambio automatico eBike: Bafang lancia G500A

Cambio automatico eBike: Bafang lancia G500A

0
Charxcontrol

Un cambio automatico eBike a 5 velocità inserito nel mozzo. Questo è G500A di Bafang, marchio cinese attivo dal 2003 e partner di tante aziende del settore. Una innovazione totalmente pensata per il mondo elettrico offroad

Il marchio cinese Bafang ha appena lanciato un nuovo mozzo con cambio automatico eBike a 5 velocità chiamato G500A. Questo prodotto fa parte della gamma GVT Technology del marchio di Shangai, molto noto soprattutto nel mondo delle mountain bike a pedalata assistita per la potenza dei suoi propulsori. La volontà dietro al progetto è di spostare l’attenzione del ciclista sulla strada e sulle prestazioni invece di doversi concentrare sul cambio manuale delle marce. Questo sistema ha debuttato alla Mostra della bicicletta cinese tenutasi dal 5 all’8 maggio scorsi a Shangai.

Un cambio automatico eBike che Bafang ha progettato espressamente per eBike. Si tratta ormai di questo: la pedalata assistita è un mondo a parte, laddove finora si erano visti adattamenti “elettrici” di tecnologie muscolari. Un cambio la vuole assicurare la marcia ottimale per l’ambiente circostante, offrendo una prestazione più fluida, sicura e più divertente. Come sottolinea anche Gary Xu, direttore del dipartimento di ricerca e sviluppo: “La filosofia di progettazione alla base di GVT è ridurre la frequenza e i costi di manutenzione. Non è necessario spostare i livelli o spostare i cavi. Quindi, in sostanza, non è necessario sostituirli perché non esistono nel nostro sistema GVT. Abbiamo scelto materiali rinnovabili, riciclabili e biodegradabili, ove possibile, per ridurre al minimo l’utilizzo di risorse non rinnovabili”. 

Tre caratteristiche del cambio automatico Bafang

Ci sono tre caratteristiche chiave del sistema GVT. La prima è la tecnologia auto-shift, che cambia automaticamente le marce in base alla velocità della ruota in modo da offrire al ciclista la cadenza ottimale senza dover cambiare manualmente. La seconda caratteristica è il design ad alta integrazione che elimina la necessità di una cinghia. Ciò si traduce in un design della bici elettrica più pulito e semplice e significa anche che il processo di installazione è molto più semplice.

un cambio automatico a 5 velocità per gestire grandi potenze

La terza caratteristica del cambio automatico eBike progettato da Bafang è che è completamente senza attacchi e senza fili. In altre parole, il GVT elimina la necessità di componenti tradizionali del cambio come leve, cavi e deragliatori. Ne deriva una eBike esteticamente più pulita, ma che soprattutto richiede meno manutenzione evitando problemi di prestazioni causati da condizioni meteorologiche avverse, fango o usura esterna. Tutto questo secondo le dichiarazione del marchio, poi si dovrà fare il test su strada.

Il nuovo mozzo del cambio G500A

Il G500A di Bafang è un mozzo con cambio a 5 velocità progettato per gestire carichi estremamente elevati fino a 200 Nm, quindi è particolarmente adatto alle eBike ad alta potenza. Bafang ha pubblicato i dati su alcuni test fatti in laboratorio, tra cui 800 ore di funzionamento continuo con una coppia di carico di 100 Nm. Oltre a test di durata d’impatto che coinvolgono almeno 10.000 cicli per ingranaggio. Insomma il G500A è garantito per durare. In casa Bafang esisteva già un cambio a 3 velocità (Bafang G300A), attualmente utilizzato soprattutto sulle eBike Urban. Il nuovo cambio offre due opzioni di marcia in più, focalizzandosi in particolare sul confronto con terreni impegnativi come neve e sabbia.

La tecnologia GVT entra così nel mondo del cambio automatico eBike e lo fa garantendo una presenza di punti vendita e assistenza nei Paesi Bassi, Germania, Danimarca, Francia e pure Italia. Inoltre l’apertura di un nuovo stabilimento in Polonia dovrebbe facilitare e velocizzare l’approvvigionamento dei ricambi e delle nuove tecnologie via via sviluppate. 

– Iscriviti alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube

Apri commenti

Rispondi