Home Auto Calano benzina e gasolio, metano sempre più su

Calano benzina e gasolio, metano sempre più su

5
CONDIVIDI

Calano benzina e gasolio, restano altissimi i prezzi del metano per le auto. E da tutta Europa arrivano notizie di rincari per rifornire le elettriche alle colonnine.

calano benzina e gasolio
credit foto: Tamoil.it

Calano benzina e gasolio, metano fino a 3,340 al kg.

Come al solito è il metano a far registrare valori fuori controllo, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi del Mise. Il prezzo medio, aggiornato alle 8 del 21 settembre, si colloca tra 2,883 e 3,340 al kg. (per le no-logo 2,868. Non c’è traccia di retromarcia, dunque, dato che in agosto, secondo Assogasmetano, il prezzo medio nazionale  è risultato di circa 2,770 euro/kg. Tutt’altra storia per i carburanti tradizionali. il prezzo medio nazionale praticato sulla benzina in modalità self è di 1,680 euro/litro, in leggera diversa, con i diversi marchi compresi tra 1,666 e 1,689 euro/litro (no logo 1,677). Il prezzo medio praticato sul diesel self va a 1,785 euro/litro, con le compagnie tra 1,771 e 1,792 euro/litro (no logo 1,783). I prezzi praticati sul Gpl, infine, si posizionano tra 0,794 a 0,815 euro/litro (no logo 0,790).

calano benzina e gasolioChe cosa succederà con i nuovi listini per le ricariche?

Per i prezzi delle colonnine elettriche, invece, siamo in posizione di attesa. Il costo al kWh non viene aggiornato continuamente come i carburanti e ci si aspetta che i grandi gestori, da Enel X Way a Be Charge (gruppo ENI-Plenitude), facciano le prime mosse. Nei giorni scorsi hanno già messo mane ai listini Tesla, con i suoi Supercharger, con il prezzo salito a 0,66 euro al kWh in Italia. Mentre a livello europeo si sono già mossi due big come Shell Recharge e Allego. Quest’ultima ha deciso due aumenti nel giro di poche settimane, arrivando a stabilire un prezzo di 0,98 euro al kWh per le ricariche super-fast in Francia. Un valore assolutamente impensabile fino a pochi mesi fa.

Apri commenti

5 COMMENTI

  1. Se questo trend dovesse persistere.. Prevedo un abbandono massiccio dell’alimentazione metano.. La mia auto va per 12 anni.. Se allo scadere delle bombole non cambia niente in buono passerò anche io al gpl..

  2. Stamattina al distributore sul percorso casa-lavoro il mentano a 3,99 € kg.
    Di questo passo prima o poi qualcuno metterà pesantemente le mani addosso agli speculatori.

  3. da me in veneto quello “più conveniente” vicino casa è a 2.7 €/KG tutto il testo es. in tangeziale a 4 e in periferia c’è chi a 4.99 . Fuori controllo sì ma SOPRATTUTTO: se si guarda con una App i prezzi in germania dove tra l’altro vado spesso, PERCHE’ E’ a 1.1-1.2 €/KG ????!????!???!??

  4. Mala tempora currunt… Dalle mie parti siamo fermi da una mesata ormai a 4 €/kg mentre quello “economico” sta a 1.9 €/kg ma aumenta settimanalmente e mi ha assicurato che dal primo ottobre “quel che gli dicono di fare come prezzo farà”. Nel mentre ho la benzina a 1.51 e da oggi andrò un po’ con la verde per farmi meglio due conti sui costi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome