Home Due ruote Cake, di nuovo in sella con Brages Holding AS

Cake, di nuovo in sella con Brages Holding AS

0
Cake Bukk
Charxcontrol

Cake torna sul mercato dopo il fallimento grazie all’acquisto da parte della norvegese Brages Holding AS. 

A febbraio l’annuncio del fallimento di Cake. Il brand che ha fatto di originalità e qualità un tratto distintivo aveva chiuso i battenti lasciando un po’ l’amaro in bocca a tutti: gente del settore e pubblico. Ora una buona notizia, Cake riapre i battenti. Brages Holding AS, attiva nel commercio di auto, ha acquistato il marchio e la proprietà intellettuale. La società norvegese ha intenzione di puntare sulla mobilità elettrica e investire in particolare sulle due ruote.

“In qualità di rivenditore di auto in Norvegia, siamo stati testimoni della velocità con cui il passaggio all’elettrificazione può avvenire quando le persone si mettono in testa di farlo”, ha spiegato Espen Digernes, proprietario di Brages. “Ora crediamo che anche la trasformazione nel settore della micromobilità sia destinata ad accelerare. Non solo per le moto, ma anche per gli scooter, i ciclomotori e le biciclette elettriche. Quando siamo entrati in contatto con CAKE come rivenditore, ci siamo innamorati dei suoi prodotti, del design, della maestria e della storia di CAKE. Il nostro obiettivo nell’acquisizione di CAKE è stato quello di far evolvere il marchio. Puntiamo a far crescere CAKE costruendo una solida rete di distribuzione al dettaglio e trasformando una straordinaria iniziativa svedese in un successo scandinavo”.


Questa la teoria, ma Brages ha in mente un piano di rilancio ben preciso: “Questo piano è un’ambiziosa ricerca di leadership nel segmento delle due ruote elettriche premium in mercati mirati.  Allo stesso tempo, ci proponiamo di sostenere la passione e l’entusiasmo per il marchio attraverso il nostro team CAKE e la devota comunità di motociclisti”.

Un picco team è già al lavoro e nasce dalle ceneri della precedente proprietà. Alla guida infatti c’è l’ex CTO di Cake, Petra Färm e alcuni ex dipendenti. Non si conoscono ancora i tempi e le modalità con cui Cake tornerà nella nuova veste Brages, ma nell’attesa quello che si registra nell’ambiente è un generale sentimento si felicità per quella che è una delle aziende più amate del settore.

– Iscriviti alla Newsletter e al nostro canale YouTube –

Apri commenti

Rispondi