Home Camion, bus e mezzi da lavoro Batterie & idrogeno: il premiato mix di Mercedes-Benz

Batterie & idrogeno: il premiato mix di Mercedes-Benz

1
CONDIVIDI
mercedes-benz

I camion più innovativi per il futuro elettrico portano il logo della Stella a tre punte. E’ il verdetto della giuria dell’International Truck of the Year (IToY), che ha assegnato il Truck Innovation Award per il 2021 a due autocarri elettrici di Mercedes-Benz: l’eActros elettrico a batteria ed il prototipo Mercedes-Benz genh2 alimentato a idrogeno con celle a combustibile.

La giuria dell’IToY, composta da 25 redattori e giornalisti che si occupano di veicoli commerciali e rappresentano le principali testate di settore in Europa e Sudafrica, ha posto l’accento in particolare sull’approccio globale alla mobilità elettrica basato su una chiara strategia a lungo termine.

L’approccio globale di Mercedes-Benz

Il premio è stato consegnato digitalmente il 30 novembre 2020 a Martin Daum, Presidente del Board of Management di Daimler truck AG

Con un prototipo per la distribuzione urbana, nel 2016 Daimler Trucks è stata la prima casa produttrice al mondo a presentare un camion pesante a trazione elettrica. Nel 2018, ha fatto il suo debutto il prototipo eActros e, sempre nello stesso anno, sono stati avviati i test presso i clienti. La produzione in serie è prevista per il 2021. eAcrots ha un’autonomia superiore ai 200 chilometri.

Nel settembre scorso Daimler Trucks ha presentato il Mercedes-Benz genh2, un concept  di camion alimentato con celle a combustibile che potrà raggiungere un’autonomia fino a oltre 1.000 chilometri. E’ progettato per applicazioni complesse a lungo raggio. La sperimentazione presso i clienti è prevista per il 2023, mentre l’avvio della produzione dovrebbe partire nella seconda metà del decennio.

Martin Daum ha commentato: «La nostra strategia è incentrata su tecnologie realmente a zero emissioni a livello locale: alimentazione a batteria e celle a combustibile a base di idrogeno. Con questa combinazione, siamo in grado di mettere a disposizione dei clienti le migliori opzioni di veicoli a seconda dell’applicazione» (leggi anche).

L’architettura modulare ePowertain

Nell’ambito di questo approccio globale, Daimler Trucks ha inoltre presentato per la prima volta la sua nuova architettura modulare della piattaforma a livello mondiale, il cosiddetto ePowertrain.

mercedes-benz

eActros, ecosistema a batterie per la città

I dati acquisiti durante la sperimentazione presso i clienti hanno dimostrato che l’eActros puramente elettrico a batteria è un veicolo ideale per un servizio di distribuzione sostenibile con mezzi pesanti. L’eActros di serie sarà però notevolmente superiore al prototipo attuale sul fronte autonomia, potenza di trazione e sicurezza. Sarà lanciato sul mercato come veicolo a due e tre assi. Daimler Trucks integrerà il veicolo in un ecosistema complessivo che comprende anche offerte di consulenza sulla mobilità elettrica come l’analisi dei percorsi, il controllo di possibili sovvenzioni, il supporto per l’integrazione operativa della flotta e lo sviluppo di soluzioni adatte per l’infrastruttura di ricarica.

Una versone LognHaul da 500 km

Nel 2020, Daimler Trucks ha presentato in anteprima anche un veicolo elettrico a lunga percorrenza alimentato esclusivamente a batteria. E’ il Mercedes-Benz eActors LongHaul, progettato per effettuare viaggi regolari su percorsi pianificabili. L’autonomia sarà di circa 500 km e Daimler Trucks prevede la produzione in serie per il 2024.

Idrogeno liquido per genh2 da 1.000 km

Per il genh2 i progettisti di Daimler Trucks hanno preso a riferimento le prestazioni del  Mercedes-Benz Actros diesel a lunga percorrenza. Nella sua variante di serie anche il genh” offrirà un carico utile di 25 tonnellate (40 tonnellate di peso totale). Due speciali serbatoi per l’idrogeno liquido (LH2) che vanta un miglior rapporto volume-densità energetica. Di conseguenza può fare affidamento su serbatoi molto più piccoli e, grazie alla pressione più bassa, molto più leggeri. Ciò consente un maggiore spazio di carico e un peso del carico utile più elevato.

Allo stesso tempo, il rifornimento di idrogeno sarà superiore, aumentando notevolmente l’autonomia del veicolo. E’ pensato per trasporti a lungo raggio e di più giorni, difficili da pianificare e dove la portata di energia deve essere più elevata.

——Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al nostro canale YouTube ——

 

Apri commenti

1 COMMENTO

  1. Il premio, come correttamente riportato, va a questi 2 veicoli perché sono i più innovativi. Il premio più importante di tutti, ovvero quello di miglio camion, va ad un camion tradizionale della Man, il nuovo TGX “Several important criteria are considered, including
    technological innovation, comfort, safety, driveability, fuel economy, environmental footprint and Total Cost of Ownership (TCO)” http://www.truck-of-the-year.com/#:~:text=MAN'S%20NEW%20TGX%20WINS%20THE,trucking%20magazines%20from%20throughout%20Europe.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome