Home Nautica Baltic 142 Canova, a vela e motore da 420 kW. L’elica produce...

Baltic 142 Canova, a vela e motore da 420 kW. L’elica produce 20 kW

0
CONDIVIDI
Il test in mare di Baltic 142 Canova

Baltic 142 Canova è lunga ben 43,3 metri, larga 9 ed è una della poche barche a vela con foil. Motore elettrico da 420 kW che a 14 nodi con il trascinamento dell’elica produce 20 Kw. Tanta roba. 

Gli uomini di Baltic Yachts sono più che soddisfatti delle prove in mare di Baltic 142 Canova, la barca vela grande, comoda, veloce e green: “I risultati sono promettenti, confermano le aspettative sulle prestazioni in mare mentre il sistema di propulsione elettrica e l’idro-generazione la rendono più silenziosa, comoda e facile da mantenere”. Ci siamo quasi.

Baltic 142 Canova è tutta comfort 

la barca a vela durante le prove in mare
Il Baltic 142 Canova, la barca a vela con mega motore elettrico

Veloce si, ma Canova più che alle regate è progettata per una crociera confortevole. È il primo yacht della sua taglia dotato di un foil (da 9 metri), che migliora comfort e prestazioni. C’è infatti una forte attenzione alla massima abitabilità dello spazio.  Configurato sotto il segno dell’eleganza firmata da Lucio Micheletti, che ha portato a uno yacht dall’aspetto particolarmente elegante.

Il video con le prove in mare 

Da Baltic Yachts sottolineano i benefici in termini di qualità della navigazione dati dalla propulsione elettrica: “Ha ridotto il rumore e le vibrazioni al minimo assoluto. Durante le prove il sistema di propulsione elettrica era appena udibile a bordo dello yacht”. Stesso effetto per la lamina: “in condizioni di vento forte è stata evidente la prevista riduzione del movimento del beccheggio”.

Una botta di motore: ben 420 kW 

La potenza del motore elettrico stupisce: ben 420 kW. E come spiega Mattia Belleri di fluidsailing: “ha già alimentato lo yacht da 145 tonnellate a 14 nodi tramite la sua elica rotante, rivolta in avanti”. Questo il punto di forza: durante la navigazione Canova può usare la sua elica come un idro-generatore che funziona attraverso il motore elettrico, che a sua volta carica le sei batterie agli ioni di litio. Ci sarà energia a bordo. A disposizione anche della sofisticata tecnologia che permette di governare la barca con pochi uomini di equipaggio. Anche solo due.

I protagonisti di  Baltic 142 Canova

Prime prove motore
Le prime prove a motore del Baltico 142 Canova al largo di Jakobstad, Finlandia,

Ricordiamo infine i protagonisti di questa avventura cantieristica: Naval Architect: Farr Design Yacht; Exterior Designer: Micheletti + Partners; Interior Design: Baltic Yachts / Micheletti + Partners

 

LEGGI ANCHE: Cecilia, 30 milioni di yacht con super batteria e motori elettrici