Home Agenda eventi Auto digitale? Come difendersi da un cyber attacco ( Bologna 28/09)

Auto digitale? Come difendersi da un cyber attacco ( Bologna 28/09)

1
CONDIVIDI
auto digitale

Le auto sono sempre più digitali e connesse ma allo stesso tempo più fragili e potenzialmente vittime di attacchi informatici. Un pericolo che può essere governato o ridimensionato dalle imprese automotive.

Se ne parla il 28 settembre a Bologna in un incontro organizzato dal Tecnopolo Bologna Cnr dedicato alla sicurezza informatica per costruttori e fornitori del settore automobilistico.

La simulazione di un cyber attacco

digitaleIl titolo del seminario è Secure by design. Le nuove normative sulla cybersecurity per il settore automotive. Parleranno gli esperti e si potrà assistere alla simulazione di un cyber attacco e sapere come adeguarsi al regolamento UNECE 155 con strategie concrete di protezione.

La progettazione di veicoli secure by design e il continuo monitoraggio di rischi e minacce per la sicurezza delle vetture sono i temi della normativa UNECE 155 approvata visto lo sviluppo di prodotti automotive sempre più digitali. Più servizi e più rischi che hanno portato a nuovi obblighi normativi per i costruttori di veicoli e su tutta la filiera dei fornitori di componenti.

fieragricolaIl regolamento UNECE 155 copre infatti tutto il ciclo di produzione del veicolo: dal concept al design, passando dalla produzione e dalle operation, fino all’assistenza e alla rottamazione. Per comprendere al meglio i rischi a cui i veicoli di nuova generazione sono esposti, grazie alla partecipazione dell’Istituto di Informatica e Telematica del Cnr di Pisa, verrà mostrato un caso reale di attacco cyber al sistema di infotainment di un’auto.

I relatori tratteranno le azioni volte alla cyber sicurezza nell’organizzazione aziendale e nella progettazione del prodotto, arrivando a suggerire possibili strategie di protezione, competenze e conoscenze necessarie per le aziende e modalità per applicare concretamente i requisiti normativi. L’evento vede la partecipazione di Bureau Veritas Italia, Oplium (Gruppo Spindox) e MISTER Smart Innovation che propongono l’approfondimento sulla cybersecurity in ambito automotive sia dal punto di vista normativo sia operativo.

Per maggiori informazioni e iscrizioni clicca sul link

—  Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it  —

Apri commenti

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome