Home Moto & Scooter Attrazione Elettrica perde appeal senza il Lato B

Attrazione Elettrica perde appeal senza il Lato B

5
CONDIVIDI

Ricordate, un mese fa, lo “scandalo” del cartellone pubblicitario di Attrazione Elettrica? Stando alla foto pubblicata in copertina, pare  che alla fine abbiano avuto partita vinta gli Indignados, capeggiati dal sindaco di Ragusa.

 

Attrazione Elettrica, prima e dopo

Il manifesto che qualcuno ha ritenuto osceno (non noi) è stato rimosso e sostituito da un altro, nero come la notte con tre soli criptici messaggi. Il cui significato non viene svelato  nemmeno dal comunicato inviatoci dall’azienda siciliana specializzata nella vendita di e-bikes, e-scooter e quadricicli elettrici. Ecco il testo:

In riferimento all’articolo a firma di Vs. redazione del 20/02/2020 intitolato: “Attrazione Elettrica Ragusa. E’ qui lo scandalo?”, in allegato alla presente Vi trasmettiamo la bozza del messaggio di chiarimento già affisso, al cartello pubblicitario criticato, dalle ore
12.30 del 21/02/2020 così come era già stato comunicato al Comune di Ragusa in data 19/02/2020 a mezzo Pec. Speriamo che anche in questo caso darete la giusta visibilità per quanto era in nostro dovere chiarire ai cosi definiti “Indignados”. Il nuovo cartellone appositamente non riporta i nostri simboli per evitare ulteriori commenti circa la ricerca di altra gratuita pubblicità. 

A NOSTRO PARERE. Non sappiamo bene cosa intenda l’azienda per “i simboli”  rimossi dal cartellone. Notiamo però un’assenza che ci addolora: la foto del sinuoso Lato B dello scooter NIU. Perciò la riproponiamo

5 COMMENTI

    • Pessimo gusto? Può darsi. Ma quando mai si è vista mezza città e il sindaco lanciare una crociata contro il pessimo gusto (e se ne vede tanto in giro)?

  1. Avrei cambiato la frase ambigua e maliziosa, forse è stata quella che ha innescato piu allo scandalo, ma la figura del lato B, per nulla volgare, l’avrei lasciata. Siamo ormai sommersi da figure che richiamano la sessualità femminile, ovunque, dalla pubblicità alla politica…

    • concordo. è stata la frase. Per il resto, solo un sindaco sconosciuto che ha trovato il modo di farsi un pò di pubblicità a costo zero. Ricordiamo che questo paese ha avuto governanti che fanno del sessismo quasi una religione

Comments are closed.