Home Turismo elettrico Arriva Iridium, camper elettrico di lusso

Arriva Iridium, camper elettrico di lusso

0
CONDIVIDI

Arriva Iridium, il camper elettrico made in Germany. È stato presentato nella fiera del turismo a Stoccarda, la CMT. Le prime consegne previste in estate.

La versione P69 parte da 169 mila euro

Il produttore è un’azienda del Baden-Württemberg, la WOF (qui il sito), che ha deciso che i camper della gamma Iridium, noti per l’alta qualità (e il prezzo elevato) d’ora in poi saranno solo a emissioni zero. Verranno offerte due diverse strutture su un unico telaio. Una, fortemente personalizzata, è stata progettata in collaborazione con una società svizzera specializzata, la Maurer Fahrzeugbau. La seconda è invece ricalcato su un modello della WOF già esistente (con motore termico), il BELA P69, ma con il propulsore elettrico. Il prezzo di questo secondo prodotto parte da 169.000 euro, non proprio regalato.

Più che camper, case viaggianti

Non si tratta comunque di piccoli camper, ma di vere e proprie case viaggianti, con tutti i confort di un’abitazione. Basta guardare le misure: entrambe le versioni sono lunghe sette metri, larghe due e 30 e alte tre metri, con un peso attorno alle quattro tonnellate. Secondo il sito specializzato tedesco Electrive ((qui l’articolo) il pacco-batterie da 106 kWh e la trasmissione sono forniti dalla  ElektroFahrzeuge Stuttgart di Stoccarda (EFA-S). L’autonomia dichiarata è di circa 300 km. Con la doppia possibilità di ricaricare sia con i connettori ordinari type 2, a una potenza compresa tra 3.6 e 22 kW, sia in futuro con lo standard CCS fino a 100 kW.

— Guarda anche: Winnebago, il grande camper elettrico