Home Auto Anche la Opel Mokka, dopo la Corsa, sarà elettrica

Anche la Opel Mokka, dopo la Corsa, sarà elettrica

0
CONDIVIDI
L'Opel Mokka elettrica ripresa durante i test invernali: sarà n consegna tra un anno.

Anche la Opel Mokka, dopo la Corsa, sarà elettrica. La nuova versione del Suv compatto tedesco (è lungo 4,28 metri) sarà presentato già quest’anno. E avrà fin dal lancio la versione a batterie.

Anche la Opel Mokka avrà batterie da 50 kWh, prezzo da circa 38 mila euro

È stata la stessa Opel ad annunciarlo, con un breve video (sotto) e una dichiarazione del numero uno Michael Lohscheller sul sito media della marca tedesca“Ho seguito lo sviluppo del nuovo Mokka molto da vicino per due anni e mezzo. E sono molto orgoglioso di questa nuova Opel, che sarà elettrica fin dal principio! I nostri ingegneri hanno ancora del lavoro importante da fare, ma non vedo l’ora di presentare il nuovo Mokka”.

La produzione inizierà nel quarto trimestre di quest’anno, con consegne da inizio 2021. Per i prezzi si parla di un listino che parta da circa 38 mila euro, allineato con quelli della Peugeot e-2008 e della DS 3 Crossback E_tense, i Suv elettrici già a listino del Gruppo PSA, di cui la Opel ora fa parte. Condividendo lo stesso pacco-batterie da 50 kWh di capacità, con un‘autonomia di circa 300 km. Ma per il momento sono solo anticipazioni, al momento i prototipo della Mokka elettrica sono impegnati nei primi test su strada, ancora camuffati.

anche la Opel Mokka
Michael Lohscheller, numero uno Opel

Concorrente dalla Kona EV

Come sarà la nuova Mokka? La Opel parla di “una nuova generazione che combina engineering tedesco con un linguaggio di design chiaro e “detoxed” (disintossicato). In più, a bordo si potrà fruire di un interno interamente digitalizzato.  I designer hanno prestazione particolare attenzione alla riduzione all’essenziale“. Con le sue dimensioni, la Mokka-e si porrà in diretta concorrenza non solo con i modelli Peugeot e DS, ma anche con altri Suv compatti già di successo, come la Hyundai Kona EV.  E ad ampliare la possibilità di scelta per chi vuole un veicolo di questo tipo arriverà a inizio 2021 anche il primo low-cost: sarà proprio un piccolo Suv, marchiato Dacia. Insomma, finalmente la possibilità di scegliere anche per chi vuole un’auto elettrica. E anche la Opel Mokka sarà della partita.