Home Nautica Porto di Amsterdam, sconto alle barche a zero emissioni

Porto di Amsterdam, sconto alle barche a zero emissioni

0
CONDIVIDI
Uno degli scali più attivit d'Europa

Chi naviga ad emissioni zero si merita lo sconto. E’ la politica dei gestori dei porti olandesi di Amsterdam e Zaanstad. Un modello da studiare e replicare 

Zero emissioni uguale 20% di sconto sulle tariffe del porto. Dal 1 gennaio sorridono e imbarcano a bordo  i primi benefici economici gli armatori che hanno scelto di navigare sostenibile nei porti di AmsterdamZaanstad nei Paesi Bassi. Una novità di rilievo per i porti olandesi e per tutta l’Europa dove le istituzioni comunitarie annunciano normative restrittive per chi viaggia con i combustibili tradizionali. Grandi navi mercantili ad Amsterdam

L’Olanda come…Portofino

Ad AmsterdamZaanstad al bastone preferiscono la carota dei benefici economici. Lo sconto sarà concesso  alle navi con il marchio Green Award Platinum, una certificazione molto recente: introdotta a dicembre 2017 dall’organizzazione Green Award. Una buona notizia in un contesto ancora statico anche se vogliamo ricordare l’iniziativa dell’Area Marina Protetta di Portofino che offre il posto barca gratuito a chi naviga con la barca elettrica. Iniziativa lodevole seppure  simbolica rispetto alle iniziative dei porti olandesi dove vi è un intenso traffico merci e un preoccupante inquinamento dell’aria.

I gestori del porto di Amsterdam ne sono consapevoli e hanno preparato un piano dedicato al miglioramento della qualità ambientale del sito. Un programma di azioni riassunto nel documento The Clean Shipping Vision pubblicato nel sito internet del porto. Un raro esempio di trasparenza ed assunzione di responsabilità verso l’ambiente naturale e la salute dei cittadini. La rappresentante della capitaneria di porto Marleen van de Kerkhof sottolinea che “The Clean Shipping Vision è un piano ambizioso che contribuisce a rendere il nostro ambiente più sostenibile ed è essenziale per mantenere la nostra licenza di operare”.

Quattro livelli di certificazione ambientale

Il porto di Amsterdam ha inaugurato la sua politica di incentivi nel 2015, utilizzando uno schema di certificazione che comprende tre livelli: bronzo, argento e oro. Ora si aggiunge il platino. Il sistema è modulare, per esempio i pescherecci ricevono uno sconto compreso tra il 5 % (bronzo) e il 15% (oro). Barche in navigazione

Per Marleen van de Kerkhof l’obiettivo: “E’ promuovere l’introduzione di navi più pulite. Il nuovo livello Platinum è completamente in linea con la nostra visione. Ci aspettiamo di accogliere la prima nave di navigazione interna con un sistema di propulsione a emissioni zero nel corso del prossimo anno”.

Oltre l’esposizione dei principi etici, il piano di riduzione dell’inquinamento e gli sconti/incentivi per le imbarcazioni certificate, ad Amsterdam, in questi anni, si sono installati punti di ricarica a terra e per la navigazione interna con l’obiettivo di promuovere la mobilità elettrica, molto diffusa nei canali cittadini, ma le criticità sono soprattutto nell’area portuale dove preoccupa l’alto livello d’inquinamento.