Home Auto Alpine Pearls E-Tour: record mondiale di percorrenza in dislivello

Alpine Pearls E-Tour: record mondiale di percorrenza in dislivello

0
CONDIVIDI
I team partecipanti

Si è testato il circuito turistico Alpine Pearls E-Tour e conquistato un record mondiale: 18 km totali di dislivello percorsi da un’auto elettrica. 

Bilancio positivo per il primo Alpine Pearls E-Tour ovvero 2.400 km con 18.000 metri di dislivello superato da 7 auto elettriche. Un itinerario a forte valenza paesaggistica  che ha interessato 23 paesi lungo cinque nazioniItalia, Austria, Svizzera, Germania e Slovenia.

Record da certificare dal World Guinness Record

Uno dei partecipanti

Daniele Invernizzi, presidente eV-Now! e VP Tesla Owners Italia, è tra gli organizzatori dell’evento: “I grandi colli alpini come Piccolo San Bernardo, Col de la Forclaz, Ofen Pass, Passo Rolle per citarne alcuni, hanno caratterizzato le tappe del tour. Lungo il percorso si sono misurati i dislivelli con gli altimetri. Ora si attende la certificazione del World Guinness Record”.

C’è il dato sportivo e quello della promozione turistica. Secondo Peter Brandauer, presidente di Alpine Pearls, la mobilità elettricatestata con successo in questo tour, abbinata all’utilizzo di fonti energetiche rinnovabili e ad un efficace trasporto pubblico, permette di andare in vacanza sulle Alpi riducendo al minimo le emissioni”.

Turismo e informazione lungo le tappe

Uno degli incontri

Lungo l’itinerario si sono organizzati incontri con le comunità locali. In Liechtenstein c’è stato anche un incontro con i rappresentanti del Governo e una sfilata nella piazza Peter Kaiser di Vaduz. Con le persone che hanno partecipato agli incontri si è parlato di turismo sostenibile, cambiamenti climatici ed energie rinnovabili. In tal senso è stata organizzata la visita alla centrale idroelettrica di Enel Green Power di Mignano come esempio di filiera integrale: impianto di produzione e colonnina di ricarica. “C’è stata partecipazione“, ha sottolineato l’organizzatore Giuseppe Cutano.

Team internazionali ad Alpine Pearls 

La ricarica

I team, con a bordo italiani, francesi, sloveni, austriaci e tedeschi, che hanno portato a termine il percorso sono Team Alpine Green Experience, con BMW i3, Team Sicav 2000 con Renault Zoe, Team Power Cruise Control con Nissan Leaf, Team Enel X con Nissan Leaf II serie, Team Future Power-Vipot con Renault Zoe e Team eV-Now! & Tesla Owners Italia – con Tesla Model X. L’evento si è chiuso alla Regione Lombardia con gli assessori all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo e Davide Carlo Caparini alle Finanze insieme al sottosegretario Alan Rizzi.

LEGGI ANCHE: La Volkswagen vuole il record del Nurburgring