Home Aziende Alleanza a tre sulle batterie: Mercedes con Stellantis e Total

Alleanza a tre sulle batterie: Mercedes con Stellantis e Total

0
CONDIVIDI
Mercedes entra in ACC, il produttore Diu batterie fondato da Stellantis e TotalEnergie.

Alleanza a tre nelle batterie: Mercedes-Benz è il nuovo partner di Automotive Cells Company (ACC), la società fondata da Stellantis e TotalEnergies.

alleanza a tre
Una cella per grandi batterie (credit foto: SAFT).

Alleanza a tre per arrivare a 120 GWh di capacità

La filiera europea delle batterie, finora piuttosto debole, si rafforza ancora e l’ingresso di Mercedes consente ad ACC di alzare l’asticella. I tre partner si impegnano infatti ad aumentare la capacità industriale ad almeno 120 GWh entro il 2030. ACC è nata nell’agosto 2020 da Stellantis e TotalEnergies, quest’ultima insieme alla sua affiliata Saft. Sostenuta dalle autorità francesi, tedesche ed europee, vuole diventare un leader continentale nel settore delle batterie per veicoli elettrici. Nella fase di start-up consta di un centro di R&S e di strutture di prova in Nouvelle-Aquitaine, ma è solo l’embrione di quel che sarà. L’aumento della capacità pianificata di ACC prevederà un investimento di oltre 7 miliardi di euro. Obiettivo: “garantire la sicurezza di approvvigionamento di un componente chiave per l’industria delle auto elettriche“. È evidente che dipendere dalle forniture dall’Estremo Oriente, Cina in particolare, non è mai saggio. Come dimostra l’impasse produttivo attuale, dovuto alla crisi nelle forniture di semiconduttori.

alleanza a tre
Ola Kallenius, n.1 di Mercedes Benz.

La Mercedes in un progetto a trazione francese

Quel che sorprende che un big del made in Germany decida di partecipare ad un’alleanza a trazione francese. Di solito, in momenti cruciali come questo, i colossi tedeschi tendono a far squadra tra loro, con la benedizione (e spesso i finanziamenti) del governo di Berlino). Ma in questa fase Volkswagen fa corsa a sé, come dimostrano le recenti spaccature all’interno della VDA, la Confindustria dell’auto tedesca. “Insieme ad ACC, svilupperemo e produrremo in Europa celle e moduli per batterie in maniera efficiente e specifica per soddisfare i requisiti di Mercedes”, scrive Ola Källenius, CEO della Casa di Stoccarda nella nota ufficiale. “Questa nuova partnership ci consente di garantire la fornitura, di trarre vantaggio dalle economie di scala e di fornire ai nostri clienti batterie dalla tecnologia superiore. Inoltre, potremo contribuire a garantire che l’Europa rimanga al centro dell’industria automobilistica, anche nell’era dell’elettrificazione“.


—-Vuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti gratuitamente alla nostra newsletter e al canale YouTube

Apri commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome