Home Auto Ai ‘teslari’ di Bolzano il mondiale di e-Rallye

Ai ‘teslari’ di Bolzano il mondiale di e-Rallye

0
CONDIVIDI

Mancava solo la ciliegina sulla torta, l’ultima prestigiosa gara a Monte-Carlo di un Mondiale di e-Rallye, riservato alle vetture elettriche, giá vinto dall’altoatesino Fuzzy Kofler con l’inseparabile Tesla S90D del team Autotest Motorsport.

Il gran finale, tre tappe per complessivi 1.540 km da percorrersi in tre giorni, era organizzata dall’Automobil Club di Monaco, lo stesso che dá vita ogni anno al Gran Premio di Formula Uno e al glorioso Rallye di gennaio. Al via delle sette prove speciali si sono presentate 39 vetture, impegnate nelle mitiche prove disputate tra l’altro, sul Col de Turini, il Col d’Orme e il Col de l’Able; solo un brutto incidente alla penultima prova ha relegato la Tesla di Kofler al quarto posto, in una gara vinta da un’altra Tesla S, quella dei francesi Didier Malga e Anne Valerie Bonnel. Il piazzamento ha comunque dato il titolo mondiale FIA anche al team Autotest, mentre  il copilota Franco Gaioni ha dovuto accontentarsi della piazza d’onore: in questo caso il titolo è andato a un altro navigatore italiano, Guido Guerrini, che gareggia su una Nissan Leaf pilotata da Nicola Ventura.

Non puó certo stupire il fatto che questo Mondiale di e-Rallye sia stato vinto da un team altoatesino: la provincia di Bolzano è di gran lunga la più attenta e dinamica in fatto di mobilitá elettrica, con una rete di infrastrutture che non ha eguali inItalia. A realizzarla ha pensato l’utility locale, Alperia, che è anche lo sponsor della Tesla guidata da Kofler: il network della colonnine di ricarica, piuttosto capillare, è stato pensato non solo per soddisfare le esigenze dei residenti, ma anche e soprattutto dei turisti che ogni anno arrivano dal Nord Europa a bordo di auto elettriche o di ibride plug in. Un network integrato dai tanti hotel che sono diventati Tesla destination recharging, ovvero alberghi in cui i clienti possessori di modelli della Casa californiana possono ricaricare gratis. E c’è anche chi, come il Wiesenhof Garden Resort di San Leonardo (Val Passiria) per i turisti offre una Model X a noleggio anche solo per un’ora, mezza giornata o un giorno intero: prezzo rispettivamente 25, 80 e 150 euro.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome