Home Aziende e flotte A Venezia dall’aeroporto alla stazione con l’ ICE12 di Yutong

A Venezia dall’aeroporto alla stazione con l’ ICE12 di Yutong

0
CONDIVIDI
La presentazione

Sarà ICE12 del cinese Yutong l’autobus elettrico che collegherà l’aeroporto con la stazione dei treni di Venezia.

Un altro passo in avanti  sostenibile in una delle città con un alto tasso di inquinamento atmosferico. Nei mesi scorsi, inoltre,  l’agenzia locale dei trasporti ACTV SPA ha ordinato 30 bus elettrici Solaris (leggi qui).

Autonomia da  350 km per ICE12

Martini bus con i costruttori
La presentazione del mezzo con i responsabili di Yutong e Martini Bus

Sulla scelta di Yutong ICE12, presentato rinnovato alla fiera Busworld di Bruxelles, ha pesato la buona autonomia, infatti, secondo quanto garantisce il produttore, arriva a 350 km. Un dato interessante per un mezzo che sta sempre in strada. A bordo le batterie che hanno una capacità da 374 kWh. Yutong ICE12 è un 12 metri che nella versione veneziana si presenta con maggiore cura sia degli interni sia del design esterno. E’ fondamentale fare bella figura in una città così internazionale e cosmopolita.

In città in arrivo altri 30 e-bus Solaris 

Per Venezia, ma il vero problema è l’inquinamento del trasporto acqueo come abbiamo scritto più volte, si tratta di un altro tassello elettrico. L’agenzia dei trasporti locali ha infatti ordinato i 30 bus elettrici Urbino 12 dal produttore polacco Solaris. Ora è il turno di Martini Bus, l’operatore privato che svolge anche servizio pubblico che ha iniziato a lavorare nel 1968.

ICE12 è stato testato in Francia

Il direttore Massimo Fiorese ha detto su ICE12: “Oltre l’interessante dato dell’autonomia pari a 350 chilometri con una sola carica è fondamentale il nostro contributo alla riduzione delle emissioni”. Prima della chiusura del contratto i responsabili della Martini si sono recati in Francia e Lussemburgo per testare il veicolo del marchio che vende 60 mila autobus l’anno di cui 24 mila elettrici.

Yutong si espande in Italia, dopo Venezia a Milano e Roma

il modello venduto in Finlandia
Il modello Yutong venduto in Finlandia

E basta guardare la sezione news del sito internet aziendale per scoprire la potenza di fuoco: dai 33 e-bus venduti in Finlandia ai 100 in Cile. In Italia sta costruendo la sua rete di assistenza da Venezia ma come si legge nel comunicato stampa ufficiale vuole arrivare presto a Milano e Roma.

LEGGI ANCHE: Un bus elettrico Hyundai a due piani, la novità dell’anno

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome