Home Bici A Ennio servono consigli per creare un noleggio di MTB

A Ennio servono consigli per creare un noleggio di MTB

3
CONDIVIDI
A Ennio servono consigli per creare un noleggio di e-MTB. Vive in Umbria, regione favolosa per andare a spasso in mountain-bike...

A Ennio è venuta un’idea: l’Umbria in mountain-bike

a Ennio
(Foto dal sito Thorbikes.com)

Ecco il suo messaggio: Mi chiamo Ennio e vivo a Gualdo Tadino (PG). Sono un appassionato, seppur da poco tempo, di e-mtb. Abitando a ridosso dell’appennino umbro-marchigiano, inutile spiegarvi quanti posti meravigliosi ci siano per uscire in bici. Sia da soli che in compagnia. Tuttavia il prezzo (non troppo popolare) delle E-mtb risulta essere un grosso limite per molte persone che vorrebbero approcciarsi, ma non lo fanno per mancanza di risorse. Ecco perchè ho pensato che il noleggio sia la soluzione ottimale. Avviare un’attività di noleggio qui nel mio Comune credo possa essere una cosa bella ed interessante da molti punti di vista, in quanto per ora, non c’è nessun altro. Potete darmi delucidazioni e chiarimenti in merito? Volendo iniziare questa piccola attività, che spese avrei? Ci sono vincoli di durata?  Ci sono vincoli di altro tipo?“.

Facciamo appello alla nostra community

a EnnioFacciamo appello alla nostra community per dare a Ennio le informazioni che cerca. Scrivendo o nello spazio per i commenti in fondo all’articolo e all’indirizzo mail info@vaielettrico.it. Premettendo che noi non abbiamo una competenza specifica in materia, ma che tifiamo per il suo progetto. E che ci piacerebbe dare visibilità sul nostro canale YouTube alle tante micro-imprese che stanno nascendo con idee come questa. Tutte legate alla mobilità elettrica e un uso più dolce del territorio. Magari facilitando un networking che faccia sì queste piccole realtà costruiscano una rete tra di loro. In fin dei conti chi ama scorrazzare in e-MTB può programmare una volta l’Umbria, un’altra la Puglia, la Liguria…Sappiamo bene che ci sono già tante realtà come quella che ha in testa Ennio. Ed è da loro che ci aspettiamo un aiuto, forza…
—————————————————————————————————-
a EnnioVuoi far parte della nostra community e restare sempre informato? Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it —

3 COMMENTI

  1. Ciao Ennio. Io lavoro per una grande compagnia del mondo Energy. Noi riusciamo a fare una vendita rateizzata in 24.
    Se vuoi, puoi contattarmi, sono di Perugia.
    334979-1271

  2. Buonasera sig. Ennio! E-bike Travel (https://ebiketravel.it/affiliazione/) è il primo Franchising per il noleggio e la vendita di E-bike. Abbiamo già 3 punti vendita in tutta Italia e altri 4 in apertura. La nostra sede centrale è a Modena. Ci contatti senza impegno! Tel. 0597140432

  3. Buondì Ennio. Lodevolissima iniziativa e spero tu riesca.

    Io ti direi che devi offrire anche corsi di guida mtb, contattando un istruttore nel caso non lo sia tu, o meglio offrire il tour guidato, visto che andare su terra non è come andare su asfalto… E un sentiero può essere semplice anche per la nonnina sulla graziella, ma se sarà un sentiero naturale tra i monti qualche trabocchetto c’è di sicuro.

    Controlla anche cosa ci vuole per le assicurazioni, anche le giornaliere che costano una fesseria. Si aprono on line se il tuo assicuratore non ti offre una formula soddisfacente.

    Poi spesso chi si approccia alla montagna la prima volta, non sa a cosa va incontro e sottostima l’impegno, piedi o bici che sia, richiesto dall’attività. Questo giusto per evitare di dover chiamare l’elicottero del soccorso alpino…

    Nota a margine… Insegna ai fruitori il bon ton della mtb (no alle sgommate , dare precedenza ai pedoni che salgono rallentando o fermandosi; magari salutare e sorridere) e della montagna in generale. Abbiamo già problemi di convivenza, le montagne iniziano a essere affollate da troppi cafoni. E sto parlando chiaramente della mia parte (mtb), ma anche tra gli escursionisti di cafoni ce ne sono tanti.

Comments are closed.