Home Nautica Prima Pagina A Electric and Hybrid Marine (18/20 giugno) Sealence lancia batterie a stato...

A Electric and Hybrid Marine (18/20 giugno) Sealence lancia batterie a stato solido

1
Charxcontrol

Gran fermento all’Electric and Hybrid Marine Expo 2024 di Amsterdam (iniziato oggi e prosegue fino al 20 giugno) con le maggiori novità della nautica elettrica e ibrida. In prima fila l’Italia con Sealence – promuove i motori DeepSpeed – che presenta il sistema di alimentazione con le batterie a stato solido.

La novità di Sealence: batterie allo stato solido

nautica elettrica
Il ceo di Sealence William Gobbo

Al salone olandese la società fondata da William Gobbo si è messo in mostra con la sua novità tecnologica. Ricordiamo che dopo aver lanciato il jet fuoribordo DeepSpeed ha acquisto eDriveLAB di Parma specializzata proprio nei sistemi di alimentazione (leggi qui).

L’annuncio alla fiera di Amsterdam ormai il riferimento di settore dell’elettrificazione marina grazie al taglio fortemente tecnologico del salone. Qui le aziende presentano le ultime novità.

Sealence come si vede bene nella fotografia pubblicata su Linkedin promuove a caratteri cubitali e grande evidenza l’innovazione dello stato solido.

Chiaro il messaggio che si legge su Linkedin: “Quale occasione migliore per annunciare, in pochi minuti, un passo avanti rivoluzionario da parte di Sealance? Crediamo che non siano necessari commenti sulle foto dello stand della nostra divisione Sealance PowerTech. 🔋 Nei prossimi giorni sveleremo le incredibili caratteristiche di questa nuova tecnologia.
Rimani sintonizzato“.

Oltre l’annuncio a Electric and Hybrid Marine anche l’esposizione delle batterie, fisicamente presenti nello stand dell’azienda. Molto occupato in fiera il fondatore William Gobbo, forte affluenza e curiosità nello spazio espositivo, ma nei prossimi giorni dal  team assicurano una puntuale informazione su questa tecnologia molto attesa da tutti gli addetti ai lavori e dalla comunità elettrica.

Per saperne  di più sulla fiera clicca qui

Iscriviti alla Newsletter e al canale YouTube di Vaielettrico.it 

Apri commenti

1 COMMENTO

  1. vediamo ma odora un po’ di marketing click-bate

    tipo che annuncieranno che le stanno già testando.. ma che in pratica le useranno/commercializzeranno nei prossimi anni, oppure saranno batterie semi-solide, queste effettivamente già incommercio in fascia di costo premium

    averle già in fas edi test non sarebbe strano, in tanti posti si stanno già testando campioni di celle batterie a stato solido di buone dimensioni, ma ci vogliono ancora un bel po’ di anni per averle in commercio, pare ci saranno per certo nel 2030, chissà se in fascia automotive premium forse anche 2028

    mentre prima di quella data sarebbe una sorpresa, che non si può escludere ad esempio nel caso delle batterie ione-sodio evolute a stato solido, Catl dichiara di esserci al lavoro già da un po’

Rispondi